Gossip

Giovanni Allevi sul tumore: “Dolore fisico e mentale ma la speranza ha effetti positivi sulle cellule”

Il pianista italiano si lascia andare a uno sfogo sui social

Il pianista italiano, Giovanni Allevi, affetto da un tumore, si lascia andare a uno sfogo sui social. Pare che infatti, stia vivendo un momento molto complicato in merito alla malattia. L’annuncio della diagnosi era arrivato lo scorso giugno quando il compositore e musicista italiano aveva raccontato a tutti, via Instagram, di doversi fermare per dedicarsi alla cura di questa terribile malattia.

Giovanni Allevi e il tumore: lo sfogo sui social

Come dicevamo, l’annuncio della diagnosi era arrivato lo scorso giugno quando il compositore e musicista italiano aveva raccontato a tutti, tramite Instagram, di doversi fermare per dedicarsi alla cura di questa terribile malattia. Proprio da allora, Giovanni, ha sempre condiviso con i suoi fan le tappe della sua battaglia contro il tumore non avendo mai avuto paura di mostrare la sua sofferenza e il suo dolore fisico e mentale. Il tutto, però, supportato sempre, da una bella dose di speranza e positività che non ha mai abbandonato il compositore.

Il messaggio positivo e di speranza

”Cosa sto imparando in questi mesi di dolore fisico e mentale? Che le parole sono potenti farmaci, che la speranza ha effetti fisici positivi sulle cellule “ ha scritto sul suo profilo Instagram Giovanni, accompagnando queste parole con una foto di lui disteso sul letto. Poi ha aggiunto saggiamente:  “Platone lo aveva già intuito e oggi le moderne neuroscienze lo confermano. Per questo in ogni circostanza, dobbiamo scegliere cosa dirci ed essere consapevoli dell’enorme potenziale che abbiamo”. Così, il musicista, che nel frattempo sta anche componendo una canzone intitolata Mieloma, proprio come la sua malattia, ha deciso di mandare a tutti quelli che stanno vivendo un duro periodo come lui, un segno di speranza e vicinanza.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ALLEVI Composer & Pianist (@giovanniallevi)

Articoli correlati

Back to top button