Tv e Spettacoli

Global Pride 2020, Tiziano Ferro rappresenta l’Italia: “A chi celebra il rispetto”

Global Pride 2020Tiziano Ferro è il rappresentante italiano. Il cantante, insieme a Vladimir Luxuria, è intervenuto alla maratona online dell’orgoglio Lgbtq+ di 26 ore, che coinvolge i Pride di tutto il mondo. La partecipazione di Tiziano Ferro avviene per il Lazio Pride, mentre Luxuria per il Molise Pride.

Tiziano Ferro rappresenta l’Italia al Global Pride 2020

Ai miei amici, a mio marito e a tutti quelli che celebrano il rispetto e la comprensione” è il messaggio dell’artista ripetuto in inglese, italiano e spagnolo prima di iniziare a cantare “La differenza tra me e te“, alternando alcune parti con frasi in spagnolo. Luxuria, invece, ha spiegato di essere un’attivista e prima persona transgender a essere eletta in Parlamento. A tutti ha detto di imparare ad amare se stessi per quello che si è.

50 anni dal primo Pride

Il 28 giugno 2020 ricorrono i 50 anni dal primo Pride a New York nel 1970. In assenza delle parate, annullate a causa dell’emergenza Coronavirus, la principale iniziativa organizzata è il Global Pride, una maratona di 26 ore online, con i Pride di tutto il mondo. Il blocco europeo è stato predisposto tra le 16.55 e le 19 con l’Italia, e Tiziano Ferro, in collegamento intorno alle 18.00.

Oltre al cantante, a rappresentare il nostro Paese ci sono stati dal Torino Pride il cantante Osvaldo Supino e il direttore dell’Unar Triantafillos Loukarellis, mentre la rete Ondapride ha cantato un’inedita versione di “Bella ciao” con i cori Lgbtq+ di tutta Italia. Emma Marrone insieme a Tina Baffy, invece, ha partecipato alla Havas Smart Pride, una parata virtuale, che si svolge su Zoom, a sostegno dei diritti della comunità Lgbtq+.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button