Curiosità

Google dedica il Doodle di oggi a Christopher Reeve, l’indimenticabile Superman

Google, il doodle di oggi dedicato alla star di Superman e difensore dei disabili, Christopher Reeve

Il doodle di Google di oggi, sabato 25 settembre, celebra la nascita di Christopher Reeve, l’indimenticabile Superman e difensore dei diritti dei disabili, che avrebbe compiuto 69 anni. Attore, regista e attivista, Christopher Reeve viene oggi onorato con un doodle creato da Erich Nagler, direttore artistico di Google Doodles.

Google celebra Christopher Reeve, Superman per sempre

Nato nel 1952 e morto nel 2004, all’età di 52 anni, Reeve è noto al grande pubblico per aver recitato nel film Superman del 1978. Il ruolo gli è valso un BAFTA Award nel 1979 come miglior promettente esordiente e gli ha definitivamente aperto per porte del cinema. Forse non tutti lo ricordano, ma l’uomo è rimasto paralizzato dal collo in giù dopo un incidente a cavallo – nel 1995 – che gli ha compromesso il midollo spinale.

Dopo la riabilitazione, ha ripreso la sua carriera di attore, recitando nel remake di un film TV di La finestra sul cortile nel 1998, che gli è valso un premio Screen Actors Guild, e ha recitato in due episodi di Smallville. È’ inoltre divenuto sostenitore della ricerca sulle lesioni del midollo spinale e fondatore della Christopher and Dana Reeve Foundation. Nel 2004, dopo una lunga battaglia, ha subito un arresto cardiaco ed è entrato in coma prima di morire.

Il doodle di Christopher Reeve

Il doodle per Christopher Reeve mostra l’attore seduto sulla sua sedia a rotelle con lo skyline di una città alle sue spalle. La parola nascosta “Google” è formata dalle nuvole nel cielo e dalla scia di una figura volante dietro di lui.

Quando si era diffusa la voce che Reeve avesse implorato sua moglie di lasciarlo morire, l’attore ha risposto con una ferma smentita. “Non mi sono arreso. Non mi arrenderò mai.” Dopo il suo incidente, è diventato un potente sostenitore delle persone con disabilità e dell’aumento dei finanziamenti per la ricerca medica.

Articoli correlati

Back to top button