Cronaca

Google Maps chiude (per errore) l’autostrada del Brennero e provoca chilometri di file: la correzione dopo 24 ore

Google Maps chiude (per errore) l’autostrada del Brennero e provoca chilometri di file proprio nel giorno del Corpus Domini all’uscita di Vipiteno: la correzione è avvenuta solo dopo 24 ore.

Google Maps chiude per errore l’autostrada del Brennero: cosa è successo

Google Maps avrebbe segnalato (per altro erroneamente) la chiusura dell’Autostrada del Brennero a Vipiteno. Ieri mattina, intorno alle 10:30, la sala operativa dell’autostrada ha notato una insolita affluenza degli automobilisti all’uscita di Vipiteno e in poco tempo si è capito anche il perché. Secondo il navigatore di Google, l’autostrada era interrotta nei pressi di Raminges, poco dopo l’attraversamento della funivia di Montecavallo sopra l’A22, e per questo motivo indicava l’uscita a Vipiteno per proseguire verso il valico lungo la strada statale del Brennero. Questo ha causato una lunga fila davanti al piccolo casello autostradale.

La riapertura della strada

L’Autobrennero – spiega il suo direttore tecnico generale Carlo Costa – si è subito attivata per risolvere il problema, ma la correzione è arrivata solo questa mattina. Non sono mancati i commenti ironici sul web e sulla stampa.

«Siamo stati informati del problema e il team competente ha lavorato rapidamente per implementare una soluzione» ha detto un portavoce di Google. Restano da chiarire le cause di questo errore che – così Autobrennero in una nota – «a partire da ieri mattina, ha ‘dematerializzato’ un tratto di autostrada e indotto un gran numero di utenti dell’autostrada diretti a nord ad uscire alla stazione autostradale di Vipiteno e a proseguire il viaggio lungo la viabilità ordinaria fino in territorio austriaco».

Il problema ha causato «rilevanti disagi alla viabilità» perché si è verificato nel giorno del Corpus Domini, festivo in Austria, e per questo caratterizzato da traffico intenso. Nel frattempo, sui panelli luminosi lungo l’arteria transalpina si informava che l’autostrada non era bloccata. A seguito della segnalazione di A22, i tecnici di Google Maps hanno eliminato il ‘bug’ e ripristinato le corrette indicazioni. In questo fine settimana da bollino nero per il rientro dei turisti tedeschi, Autobrennero invita gli utenti «a consultare le previsioni traffico sui canali della Società prima di mettersi in viaggio».

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio