Cronaca

Grecia, bimba finisce a largo su un unicorno gonfiabile: salvata da un traghetto

Incredibile storia dalla Grecia: una bambina ha navigato per diversi minuti nel mare aperto a largo del golfo di Corinto in Grecia a “bordo” di un unicorno gonfiabile. Quando i genitori si sono accorti della scomparsa della piccola, era già troppo tardi.

Bimba naviga in mare a bordo di un unicorno gonfiabile

L’episodio è accaduto domenica nei pressi del paesino greco di Antirrio, dove c’è il ponte che collega la Grecia continentale al Peloponneso. La piccola, tra i 4 e i 5 anni di età, stava giocando nel mare con il suo unicorno gonfiabile quando, all’improvviso, si è ritrovata a largo e senza la possibilità di tornare a riva.

Fortunatamente i marinai della nave hanno avvistato la bambina con il suo unicorno, l’hanno portata a bordo e l’hanno riportata ai genitori. Sta bene e non è stato necessario l’intervento dei sanitari. Per lei solo tanto spavento.

Il video

Articoli correlati

Back to top button