Cronaca

Effetto Green Pass: in Campania boom di vaccinazioni, 10mila richieste in un giorno

Green pass, boom di prenotazioni per il vaccino in Campania. Nella giornata di ieri registrate 10mila richieste

Anche in Campania è boom di prenotazioni per il vaccino anti Covid dopo il decreto sul Green Pass che renderà obbligatorio esibire la certificazione verde dal prossimo 5 agosto per andare al ristorate o al bar (al chiuso) e per molte altre attività.

Green pass, in Campania boom di prenotazioni per il vaccino

“La media – spiega al Mattino Massimo Bisogno, dell’Unità di Crisi regionale – era nelle ultime settimane di 4-5.000 adesioni al giorno. Ma già ieri c’è stato un boom con la giornata che si è chiusa con 10mila nuove adesioni. Oggi intorno alle 15.30 c’erano già 8.000 nuovi prenotati”.

Covid e Green Pass: boom di prenotazioni dopo l’annuncio

In Lombardia la media settimanale di 11.481 prenotazioni giornaliere registrata il 13 luglio è passata alle quasi 20 mila degli ultimi sette giorni, con il picco da quasi 30mila registrato mercoledì. Prenotazioni quasi raddoppiate a Bergamo. A Piacenza in due giorni sono aumentate da 350 a 1.000 al giorno.  In Friuli Venezia Giulia tornano a crescere decisamente le prenotazioni del vaccino anti-Covid: seimila in poche ore.

Effetto Green Pass in Liguria

Effetto green pass anche in Liguria con più di 5.500 prenotazioni nelle due ore successive all’ufficializzazione dell’uso esteso del Green pass. “È il segnale che sempre più italiani stanno scegliendo la migliore strada percorribile – ha detto il presidente della Regione Toti – e la scelta di usare il green pass è stato, senza dubbio, un incentivo. Le prenotazioni registrate nelle ore successive alle parole di Draghi – ha spiegato – credo dimostrino che c’è un’Italia che ragiona, che ha voglia di normalità e non ha voglia di tornare a chiudersi in casa a causa di decisioni sconsiderate o di libertà tutte supposte, perché la libertà delle persone è quella di poter girare in sicurezza non di poter stare chiuse in casa“.

Prenotazioni in rialzo anche nel Lazio e Toscana

Nella serata di mercoledì nel Lazio è andato offline il sito regionale per le prenotazioni: l’alto numero di richieste ha mandato in tilt il sistema di prenotazione. In Toscana non si registra una corsa alla prenotazione del vaccino anti Covid all’indomani del via libera del Consiglio dei ministri al decreto che introduce l’uso del green pass per l’accesso ad alcuni servizi ed eventi, ma le prenotazioni sul portale regionale della Toscana nel corso di questa settimana sono aumentate rispetto alla precedente.

Dalla calma piatta registrata alla riapertura del portale il 10 luglio, siamo passati da lunedì 19 luglio ad un aumento delle prenotazioni – spiega Andrea Belardinelli, responsabile Sanità digitale e innovazione di Regione Toscana -: questa settimana abbiamo registrato 40mila prenotazioni in più rispetto alla scorsa.

Articoli correlati

Back to top button