Politica

Green pass, obbligo dal 6 agosto per ristoranti e cinema: serve anche per gli under 12?

Green pass, obbligatorio dal 6 agosto per ristoranti e cinema. Ma la certificazione verde serve anche per gli under 12?

Mancano poco più di 48 ore all’entrata in vigore del nuovo decreto che estende l’obbligo del green pass per accedere ad alcune attività. Ma la certificazione serve anche per gli under 12? È la domanda che in molti si stanno ponendo nelle ultime ore.

Green pass, serve anche per gli under 12?

Una domanda legittima alla quale si può rispondere attingendosi al decreto redatto dal governo di Mario Draghi a metà luglio. Il testo chiarisce innanzitutto come non tutti gli under 18 possano richiedere il pass. Il motivo è presto detto, le vaccinazioni al momento si somministrano esclusivamente dai 12 anni in su. Per cui, al pari degli adulti, i giovani tra i 12 e i 17 anni saranno sottoposti all’obbligo del pass e potranno ottenerlo con le stesse modalità. Discorso differente per gli under 12 che, nel decreto, vengono infatti divisi in 3 fasce di età differenti per classificarli.

La prima, 0-2 anni, non solo non ha il Green pass obbligatorio ma non può neppure farne richiesta. La seconda, 2-6 anni, non ha l’obbligo di avere il Green pass ma può farne richiesta (senza essere obbligati a fare il tampone). L’ultima, 6-12 anni, non ha l’obbligo del Green pass ma può ottenerlo con tampone negativo o certificato di avvenuta guarigione. In sintesi, per tutti i minori che non hanno ancora compiuto 12 anni, la certificazione non è affatto obbligatoria per accedere alle attività commerciali. Può essere però richiesta nel caso in cui ci si sposti all’estero, con indicazioni e imposizioni che variano da Paese a Paese.


Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button