Lavoro

Guardia di Finanza: maxi-concorso per 965 allievi finanzieri

La Guardia di Finanza ha indetto, per l’anno 2019, un pubblico concorso, per titoli ed esami, per il reclutamento di 965 allievi finanzieri.

Maxi-concorso della Guardia di Finanza

Nell’anno 2019, si terrà il concorso per Guardia di Finanza per il reclutamento di 965 allievi finanzieri.

Dei suddetti posti:

  • 805 sono per il contingente ordinario
  • 160 sono per il contingente di mare

Lo svolgimento del concorso comprende:

  • prova scritta, consistente in un questionario a risposta multipla
  • prove di efficienza fisica
  • accertamento dell’idoneità psico-fisica
  • accertamento dell’idoneità attitudinale
  • valutazione dei titoli

I candidati, che abbiano validamente presentato domanda di partecipazione al concorso e non abbiano ricevuto comunicazione di esclusione, sosterranno, a partire dal 10 giugno 2019, la prova scritta consistente in domande di italiano, storia ed educazione civica, geografia e test logico-matematici.

Chi può accedere al concorso?

Possono partecipare al concorso i cittadini italiani che:

  • godano dei diritti civili e politici
  • siano in possesso del diploma di istruzione secondaria
  • siano in possesso delle qualità morali e di condotta stabilite per l’ammissione ai concorsi della magistratura ordinaria

La domanda di partecipazione al concorso deve essere compilata esclusivamente mediante la procedura telematica disponibile sul portale dell’arma, seguendo le istruzioni del sistema automatizzato, entro le ore 12:00 del 27 maggio 2019. Per scaricare il bando di questo concorso e candidarvi potete cliccare qui

Articoli correlati

Back to top button