Cronaca

Harry e Meghan dicono addio ai social network: “Troppo odio”

I duchi del Sussex hanno deciso di abbandonare quel mondo pieno di hater e troll che rendono impossibile la vita sui social

Il principe Harry e sua moglie Meghan Markle hanno abbandonato i social, ufficialmente per focalizzarsi sui loro impegni negli Usa. Ma dietro alla decisione ci sarebbe un motivo più profondo. Il “troppo odio” che circola nel mondo virtuale.

Ha riportare la notizia è stato il Sunday Times che scrive che la coppia non userà più nessun social, compresi Facebook e Twitter: “Harry e Meghan, che contano più di 10 milioni di follower su Instagram, stanno rifiutando i social media come parte del loro nuovo ruolo in America” avrebbe detto al giornale una fonte vicina alla coppia, spiegando che i due non hanno alcun piano per quanto riguarda l’uso dei social anche per la loro nuova Archewell Foundation e non hanno intenzione di tornarci neanche con profili privati.

Meghan e Harry abbandonano i social: ecco perché

La discussione sull’odio in rete è da anni al centro del dibattito pubblico e i duchi del Sussex hanno deciso di abbandonare quel mondo pieno di hater e troll che rendono impossibile la vita sui social.

Da tempo la coppia ha smesso di postare su quella che era la loro pagina principale, ovvero @sussexroyal su Instagram, che conta oltre 10 milioni di follower e che ha postato per l’ultima volta il 30 marzo 2020 quando in piena pandemia la coppia spiegò: “Poiché tutti noi dobbiamo trovare il ruolo che dobbiamo svolgere in questo cambiamento globale e cambiamento delle abitudini, stiamo concentrando questo nuovo capitolo per capire come possiamo contribuire al meglio. Anche se potreste non vederci più qui, il nostro lavoro continua. Grazie a questa comunità – per il supporto, l’ispirazione e l’impegno condiviso per il bene nel mondo. Non vediamo l’ora di ricollegarci presto. Siete stati fantastici“.

La nuova vita dei duchi negli Usa

Dalla scorsa estate Harry e Meghan hanno rinunciato all’utilizzo di “Reali”, da quando cioè hanno deciso di tagliare i ponti con la Casa Reale e tentare una strada finanziariamente indipendente. Meghan, come ricorda il Guardian, è stata la persona più presa di mira dai troll nel 2019.

Mi è stato detto che nel 2019 sono stata la persona più trollata al mondo, maschio o femmina che fosse. Ora, per otto di quei mesi non ero neanche presente dal momento che ero in congedo di maternità o con un bambino“. Dopo aver detto addio ai Windsor, la coppia ha stipulato accordi milionari con Spotify e Netflix per produrre una serie di podcast e documentari.

Articoli correlati

Back to top button