Cronaca

Ex Ilva di Taranto, il Tar ordina stop agli impianti: “Pericolo urgente per la salute dei cittadini”

Ex Ilva di Taranto, l'impianto è pericoloso per la salute dei cittadini. La prima sezione  del tribunale amministrativo ha respinto i ricorsi

L’impianto dell’ex Ilva di Taranto è pericoloso per la salute dei cittadini. La prima sezione  del tribunale amministrativo di Lecce ha respinto i due ricorsi della ArcelorMittal che ora ha 60 giorni per spegnere l’area a caldo dell’acciaieria.

Ex Ilva di Taranto, impianto pericoloso per la salute dei cittadini

Respinti dunque i ricorsi presentati dalla multinazionale franco indiana, che gestisce lo stabilimento dal 2018, e di Ilva in Amministrazione straordinaria contro l’ordinanza firmata dal sindaco Rinaldo Melucci il 27 febbraio 2020. L’azienda ha annunciato che promuoverà immediatamente appello al Consiglio di Stato contro la chiusura dell’area a caldo.

Articoli correlati

Back to top button