Cronaca

Imperia, trovata bomba della II guerra mondiale: in 12 mila da evacuare

L'ordigno sarà fatto detonare in una cava. Organizzati centri di raccolta per i cittadini

Imperia, trovata bomba della II guerra mondiale: in 12 mila da evacuare. Lo scorso 23 aprile scorso è stata dissotterrata una bomba nel torrente Argentina, tra i Comuni di Arma di Taggia e Riva Ligure.

Trovata una bomba della II guerra mondiale a Imperia

L’ordigno rinvenuto in provincia di Imperia ha un peso di circa 1000 libbre (454 chilogrammi) e risale alla II guerra mondale. Esso venne ritrovato durante i lavori di movimentazione terra. Le operazioni di estrazione e disinnesco avverranno domenica 15 maggio e in totale saranno 12 mila i cittadini che evacueranno l’area nel raggio di 1,5 Km.

In 12 mila dovranno evacuare

Lo sgombero coinvolge anche 3 residenze per anziani e sarà necessario utilizzare 600 ambulanze per muovere infermi e anziani. L’ordigno, una volta neutralizzato, sarà incendiato in una cava della zona non ancora scelta. Durante le operazioni sarà interrotto anche il traffico ferroviario, oltre la viabilità ordinaria. In ultimo sarà chiuso anche lo spazio aereo. I cittadini verranno fatti confluire in appositi centri di raccolta, il tutto è stato organizzato nel dettaglio dalla Prefettura.

Articoli correlati

Back to top button