Cronaca

Siberia, disastro naturale: incendio brucia oltre 450 mila ettari di terra

Allarme incendio in Siberia. Da giorni infatti l’immensa provincia della Russia va a fuoco. Basti pensare che negli ultimi tre giorni gli aerei e gli elicotteri del ministero della Difesa russo hanno estinto gli incendi boschivi nel Territorio di Krasnoyarsk e nella Regione di Irkutsk su un’area di 450mila ettari.

Incendio in Siberia

Nella giornata di ieri, come dichiarato dal ministro della Difesa, gli aerei Il-76 hanno completato 24 sortite, gettando sui siti in fiamme oltre mille tonnellate d’acqua. In particolar modo, più di 3.586 tonnellate di acqua sono state scaricate sulle aree boschive colpite dagli incendi in tre giorni.

Anche l’Italia aiuta

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte ha offerto alla Russia la collaborazione nel domare in fuoco in Siberia attraverso due velivoli Canadair.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button