Cronaca

Si schianta con l’auto contro il guardrail sull’autostrada A1 e finisce in un campo: morto 44enne

Un 44enne è deceduto nel tardo pomeriggio di oggi, sabato 18 maggio, in seguito a un incidente stradale avvenuto lungo l’autostrada A1 in direzione Bologna, tra Lodi e Casalpusterlengo. Stando a quanto ricostruito finora, pare che il conducente della Seat Ibiza abbia fatto tutto da solo: dopo aver perso il controllo dell’auto, si è schiantato contro il guardrail finendo con il ribaltarsi in un campo a lato della carreggiata. L’automobilista è stato scaraventato fuori dalla vettura. All’arrivo dei sanitari, il 44enne era già deceduto.

Si schianta con l’auto contro il guardrail sull’autostrada A1: morto 44enne

L’incidente è avvenuto pochi minuti prima delle 18:30 all’altezza del chilometro 31 dell’autostrada A1, in direzione Bologna. Arrivato all’altezza di Livraga, un 44enne ha perso il controllo dell’auto e si è schiantato contro il guardrail. Secondo quanto emerso dai rilievi effettuati dagli agenti della polizia stradale, nessun’altra auto sarebbe rimasta coinvolta.

L’impatto è stato violento e ha sbalzato la Seat Ibiza per una decina di metri. L’auto è finita in un campo e l’automobilista, residente a Liscate (nella Città Metropolitana di Milano), è stato scaraventato fuori dall’abitacolo. L’Agenzia regionale per l’emergenza urgenza ha inviato sul posto un’ambulanza della Croce Rossa di Lodi e l’automedica. Era stato fatto decollare anche l’elisoccorso, che però non è intervenuto poiché il 44enne era già deceduto.


Rimane schiacciato con l’auto tra due camion sull’autostrada A1 a Milano: gravissimo un 50enne
Sono arrivati anche vigili del fuoco del Comando provinciale di Lodi, mentre l’auto è stata recuperata da un mezzo dell’autosoccorso Baggi di Lodi. Poiché la vettura è finita fuori strada, la circolazione autostradale non ha subito particolari ripercussioni.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio