Cronaca

Incidente funivia Stresa Mottarone: Eithan, 5 anni, sopravvive ma ha perso fratello, genitori e nonni

Ha perso il padre, la madre, i nonni e anche il fratellino di due anni

Incidente funivia Stresa Mottarone: il piccolo Eithan Biran è l’unico sopravvissuto alla tragedia, la sua famiglia non esiste più. Ha perso il padre, la madre, i nonni e anche il fratellino di due anni.

Incidente funivia Stresa Mottarone: il piccolo Eithan, 5 anni, è vivo

Come riporta “Il Mattino“, vivevano insieme a Pavia: la famiglia era di origini israeliane. Quando è arrivato in ospedale, al Regina Margherita di Torino, continuava a ripetere: “Lasciatemi stare“. L’altro bambino che è arrivato in ospedale con Eithan non ce l’ha fatta. Aveva cinque anni, così hanno ricostruito i soccorritori, e solo in serata si è capito che anche i suoi genitori erano rimasti vittime dell’incidente.

L’operazione

Ieri pomeriggio Eithan è stato operato. L’intervento è servito a stabilizzare le fratture multiple al femore, alla tibia e all’omero. Per i medici le prossime 12-15 ore saranno fondamentali. Un altro bambino è morto sul luogo dell’incidente. Si tratta proprio di Tom, due anni, il fratellino di Eithan, ora rimasto solo. Il piccolo è morto sul colpo quando la cabina è precipitata al suolo da un’altezza di venti metri.

Su Facebook restano le foto di quella che era una famiglia felice: tantissimi scatti di mamma e papà sorridenti con in braccio i due bambini. Il papà, Amit Biran, 30 anni, era un addetto alla sicurezza delle comunità ebraiche e della scuola che frequentavano i figli: un ruolo delicato che, in un’ipotesi remota, potrebbe anche far pensare a un attacco mirato. Ma quasi certamente si è trattato di un tragico incidente.

Fonte: Il Mattino

Articoli correlati

Back to top button