Cronaca

Incidente sul lavoro sulla A14: operaio travolto e ucciso da un mezzo pesante

Si tratta della settima vittima in 24 ore. Nella giornata di ieri sono stati 6 i decessi sul posto di lavoro

Ancora un incidente sul lavoro, stavolta è successo sull’Autostrada A14 Bologna-Taranto dove un operaio è stato travolto e ucciso da un mezzo pensate. Dramma è avvenuto alle 8 di questa mattina, nel tratto tra Poggio Imperiale e San Severo, in direzione di Bari. L’impatto non ha lasciato scampo all’uomo e i soccorritori accorsi sul posto non hanno potuto che constarne il decesso.

Incidente mortale sul lavoro: è la settima vittima in 24 ore

L’impatto, avvenuto all’altezza del km 528, è stato violentissimo e l’uomo è stato sbalzato diversi metri in avanti. Come fa sapere Autostrade per l’Italia sul posto sono intervenuti i soccorsi sanitari e meccanici, le pattuglie della polizia stradale e il personale della Direzione di Tronco di Bari di Autostrade per l’Italia. Fondamentali saranno i rilievi per ricostruire l’accaduto. Si tratta della settima vittima in 24 ore. Nella giornata di ieri sono stati 6 i decessi sul posto di lavoro. Un bilancio drammatico che continua a salire di giorno in giorno.

Articoli correlati

Back to top button