Cronaca

Incidente sul lavoro a Milano, operaio 63enne morto colpito da una benna

Incidente sul lavoro in provincia di Milano dove è morto un operaio 63enne: la parte estrema del braccio scavatore si è staccata, colpendolo

Incidente sul lavoro in provincia di Milano dove è morto un operaio 63enne: la parte estrema del braccio scavatore si è staccata, colpendolo. L’uomo è stato soccorso ma quando è arrivato in ospedale era già andato in arresto cardiaco.

Incidente sul lavoro a Milano, morto un operaio 63enne

Un operaio di 63 anni è morto dopo essere stato colpito alla testa da una benna che si è staccata dall’escavatore. L’uomo stava lavorando in un cantiere edile a Novate Milanese, quando attorno alle 17 la parte estrema del braccio scavatore si è staccata, colpendolo. Anche se è stato soccorso immediatamente, l’operaio è arrivato all’ospedale Niguarda di Milano già in arresto cardiaco.

Articoli correlati

Back to top button