Cronaca

Tragedia sul Monte Sirino, morto escursionista: la vittima è Fabio Limongi

Un uomo, Fabio Limongi, di 49 anni, di Lauria è morto dopo essere caduto da una parete rocciosa sul versante di Lagonegro del Monte Sirino

Un uomo, Fabio Limongi, di 49 anni, di Lauria è morto dopo essere caduto da una parete rocciosa sul versante di Lagonegro del Monte Sirino. Sul posto, in una zona impervia, sono giunti i Vigili del Fuoco, uomini del Soccorso alpino e operatori sanitari del 118.

Incidente sul Monte Sirino, morto escursionista

Limongi era in escursione sul monte Sirino con altri tre amici, quando si è consumata la tragedia. Per cause in corso di accertamento, il 49enne è precipitato in un canalone, in località Madonna del Brusco, morendo sul colpo. A lanciare l’allarme due persone del gruppo.

Chi era Fabio Limongi

Fabio Limongi, di Lauria, era conosciutissimo: istruttore, gestore di impianti sciistici, tecnico di elisoccorso, una delle figure più importanti del Soccorso Alpino.

 

 

Articoli correlati

Back to top button