Cronaca

Incidente in Puglia, oggi i funerali dei tre ragazzi morti

Drammatico incidente in Puglia dove tre ragazzi sono morti nella serata di domenica 22 gennaio. Un bilancio drammatico, con una vittima anche di 13 anni. La tragedia si è consumata lungo la strada provinciale che conduce a Martina Franca. Nell’incidente hanno perso la vita Leonardo Carucci di 19 anni, la sorella più piccola, Antonella, di 13 anni e Leo Conte, 20.

Incidente in Puglia, morti tre ragazzi: c’era anche una 13enne

Un drammatico sinistro stradale quello avvenuto lungo la strada provinciale che collega Massafra a Martina Franca, nel Tarantino. Ad accorgersi dell’auto distrutta in seguito all’impatto sono stati gli stetti genitori, che stavano percorrendo il medesimo tratto di strada. Hanno subito allertato il 118 dopo aver visto in che condizioni era ridotta l’Opel Carsa a bordo della quale viaggiavano i figli.

Estratti dalle lamiere, i tre giovanissimi erano – purtroppo – già deceduti. Nel violentissimo incidente è rimasto coinvolto anche G.C., di 18 anni, figlio di un consigliere comunale della zona. Il giovane ha riportato varie lesioni tra braccia e gambe e un trauma cranico. La prognosi resta riservata, ma il 18enne non sarebbe in pericolo di vita come riportato da Il Quotidiano di Puglia.

La dinamica

Stando a quanto è stato ricostruito finora, i quattro giovani avevano pranzato in un ristorante di sushi. Stavano tornando a casa quando la vettura è uscita fuori strada, urtando contro un muro. Un impatto rivelatosi fatale.

I funerali

Saranno celebrati oggi, martedì 24 gennaio, i funerali di Leonardo Carucci e della sorellina Antonella. Appuntamento alle 15.30 nella chiesa di San Francesco da Paola a Massafra che ricorderà le tre giovanissime vittime dell’incidente stradale avvenuto domenica sera sulla ex statale 581. Allo stesso orario, presso la Chiesa della Santa Famiglia di Martina Franca, saranno celebrate le esequie di Leo Conte, il 20enne che si trovava alla guida della Opel Corsa che si è schiantata contro un muretto a circa un chilometro dal centro abitato di Massafra. Sull’auto viaggiava anche un quarto ragazzo, ricoverato in ospedale ma fortunatamente non in pericolo di vita.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button