Cronaca

Rende, guidava sotto effetto di droghe l’uomo che ha provocato l’incidente in cui hanno perso la vita 4 giovanissimi

Il conducente dell’auto che ha provocato il terribile incidente Rende, provincia di Cosenza, in cui sono morti quatto 18enni, è risultato positivo al test anti droga.

Incidente a Rende: l’investitore guidava sotto effetto di droghe

 

L’uomo si trovava alla guida della sua Citroen C3 quando, per cause ancora da accertare,  si è scontrato con la Volkswagen Polo, in cui hanno perso la vita sabato scorso Alessandro Algieri, Mario Chiappetta, Federico Lentini, e Paolo Iantorno.

Il fatto è avvenuto poco dopo la mezzanotte nel Cosentino. L’impatto frontale è avvenuto tra due vetture al chilometro 25+500 della strada statale 107, in località Saporito, nel territorio del comune di Rende.

Sul posto sono i vigili del fuoco del comando provinciale di Cosenza, i sanitari del servizio di emergenza 118 e le forze dell’ordine.

Il bilancio

I quattro giovani deceduti viaggiavano a bordo di una Polo che, per cause in corso di accertamento, si è scontrata con l’altro automezzo, sul quale si trovavano altri due giovani, ora in ospedale in condizioni gravi.

 

Mostra di più

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio