Cronaca

Ferrari si schianta contro 4 auto in sosta: danni da migliaia di euro

Non è riuscito a riprendere il controllo e a fermarsi per evitare l'impatto

Attimi di paura a Roma per un incidente che ha visto coinvolta una Ferrari, finita contro quattro auto in sosta lungo viale XXI Aprile. Grande spavento per il conducente della vettura di lusso, la cui vettura è rimasta completamente distrutta in seguito all’incidente avvenuto nel pomeriggio di venerdì 9 settembre.

Incidente a Roma, Ferrari distrugge quattro auto

Stando a quanto ricostruito dagli agenti della polizia locale di Roma Capitale, alle 16.30 circa, il conducente, un 34enne di nazionalità albanese, era alla guida della Ferrari, per cause non note e ancora in corso d’accertamento, ha perso il controllo dell’auto e ha urtato quattro vetture parcheggiate all’altezza del civico 22.

Non è riuscito a riprendere il controllo e a fermarsi per evitare l’impatto, così la parte sinistra anteriore della macchina è stata danneggiata, come le altre quattro. Presenti sul posto per gli accertamenti del caso gli agenti della polizia locale di Roma Capitale del II Gruppo Sapienza, che hanno svolto le verifiche di rito e ascoltato il conducente della Ferrari. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito.


incidente-roma-ferrari-distrugge-auto-sosta


Esce con la Ferrari appena acquistata e si schianta

Una Ferrari 488 si è schiantata poco dopo aver lasciato la concessionaria lo scorso 1 aprile (e non si è trattato di uno scherzo). Secondo l’account Twitter della Derbyshire Roads Policing Unit, il conducente della supercar ha acquistato la 488 al mattino. Dopo appena 2 miglia (3,2 chilometri), la Ferrari si è schiantata e la parte anteriore è andata completamente distrutta.

Non è chiara la dinamica dell’incidente, ma guardando le foto pubblicate dalla polizia, sembra plausibile che l’auto sia stata “schiacciata” da un mezzo più grande, come un camion o un grosso Suv. Nessuno è rimasto ferito, se non l’ego (e il portafogli) del proprietario: una Ferrari 488 ha un prezzo di mercato che parte da circa 300mila euro.

Articoli correlati

Back to top button