Cronaca

Rovigo, schianto fatale con il furgone: Andrea muore in moto a 16 anni, organi donati

Incidente a Rovigo, Andrea Stocco morto a 16 anni: donati gli organi. Un tragico incidente quello avvenuto lungo via Molare

Tragedia a Rovigo dove Andrea Stocco è morto all’età di 16 anni. Il giovane, residente a Lusia e studente dell’Ipsia, è deceduto dopo tre giorni di agonia in seguito all’incidente avvenuto sui Colli Euganei martedì 11 maggio. Il giovane è stato dichiarato deceduto dai medici dell’ospedale di Padova, dove era stato ricoverato d’urgenza come riportato da Fanpage.

Incidente a Rovigo, Andrea Stocco morto a 16 anni

Un tragico incidente quello avvenuto lungo via Molare, strada che collega la frazione di Castelnuovo di Teolo con Zovon di Vo’ (Padova). Il 16enne stava percorrendo con la sua motocicletta Cagiva Mito 125 la strada provinciale 89 in via Molare tra Castelnuovo di Teolo e Zovon di Vo, quando si è scontrato contro un furgone che proveniva in senso opposto, procurandosi un forte trauma cranico. Immediato il trasporto in ospedale, dove il 16enne è deceduto dopo tre giorni di agonia.

Donati gli organi

La famiglia ha scelto di procedere alla donazione dei suoi organi. Il giovane Andrea lascia il papà Giuliano, mamma Stefania e la sorella Caterina.

Articoli correlati

Back to top button