India blocca TikTok e altre 58 app cinesi: sono considerate una “minaccia alla sicurezza nazionale”

india-blocca-tiktok-58-app-cinesi-minaccia

L'India ha deciso di bloccare l'utilizzo di 59 app cinesi, tra cui le popolari TikTok e WeChat. La motivazione? Sono una minaccia per la sicurezza nazionale

L’India ha deciso di bloccare l’utilizzo di ben 59 app cinesi, tra cui le popolari TikTok e WeChat. La motivazione rilasciata dal governo è che quest’ultime sono da considerarsi una minaccia per la sicurezza nazionale. Solo qualche giorno fa, proprio in India, una giovane star di TikTok, con oltre 1 milione di followers si è tolta la vita impiccandosi nella sua cameretta.

TikTok e WeChat sono una minaccia per la sicurezza nazionale

La Cina “è impegnata in azioni che minacciano la sovranità e l’integrità dell’India, la sua difesa, la sicurezza e l’ordine pubblico“, questo è quanto si legge nel comunicato del ministero per l’Information Technology. Nelle ultime settimane, tra i due Paesi la tensione è salita alle stelle per uno scontro tra militari al confine himalayano.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

TAG