Scienza e Tecnologia

Instagram contro le fake news: gli utenti ora possono segnalare i contenuti falsi

Instagram contro le fake news. Il social network permette ora agli utenti di segnalare i contenuti che si ritengono falsi. La funzione, per adesso disponibile solo negli Stati Uniti, è accessibile dal menu a tre puntini presente in alto a destra in ogni post: selezionando le voci “segnala” e “inappropriato” si trova l’opzione”informazione falsa”.

Instagram contro le fake news: ecco la nuova funzione

Come riferito dal sito tecnologico Engadget, la novità ha una duplice funzione: aiutare Instagram a individuare la disinformazione sulla piattaforma e allenare gli algoritmi di intelligenza artificiale a riconoscere le bufale con accuratezza e tempestività.

Nell’immediato, il social network userà le segnalazioni degli utenti e altri piccoli fattori (per esempio quanto vecchio è un post e le attività dell’account che lo ha generato) per valutare se un determinato contenuto deve essere vagliato dai fact-checker.

Le società che si occupano della verifica sono le stesse che esaminano i contenuti su Facebook. Se riconosciuto come non vero, il post non viene rimosso ma perde visibilità nelle ricerche e viene ignorato dalla sezione “esplora”. L’account che lo ha generato non viene avvertito con una notifica quando un suo contenuto è sotto osservazione e se questo viene ritenuto falso.

Articoli correlati

Back to top button