Cronaca

Investito e fatto a pezzi sull’Aurelia, la vittima è un 43enne

Investito e fatto a pezzi nella giornata di domenica, 22 gennaio, sulla strada Statale Aurelia: la vittima è un operaio 43enne. L’uomo, secodno alcune informazioni, era andato a pranzo con alcuni suoi connazionali ma non avrebbe mai fatto ritorno. L’ipotesi è che abbia attraversato la strada a piedi e sia stato investito da diverse auto.

Investito e fatto a pezzi sull’Aurelia, morto un 43enne

La vittima è un operaio di 43 anni che è stato investito e fatto a pezzi sulla statale Aurelia, nel tratto compreso tra Montalto di Castro e Pescia Romana. La tragedia è avvenuta nel pomeriggio di domenica: l’investitore, un 58enne, si sarebbe costituito in caserma poche ore dopo. Ai militari ha spiegato la dinamica dichiarando che pensava fosse un animale.

Chi è la vittima

La vittima è un operaio di origini rumene, lavorava per una ditta edile del posto. Domenica aveva pranzato con i colleghi per poi allontanarsi per far ritorno a casa. Nella sua abitazione però non è mai arrivato. L’ipotesi è che abbia attraversato la strada a piedi e sia stato investito da diverse auto.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, i Vigili del Fuoco e i sanitari.

Articoli correlati

Back to top button