Cronaca

Ecco Itabus, la nuova compagnia privata: da Napoli a Roma con meno di 2 euro

Nasce Itabus, nuova compagnia di autobus: tratte, prezzi e biglietti. Il progetto e la sfida di Montezemolo e Cattaneo

Nel mondo del trasporto passeggeri è pronto ad irrompere Itabus, un nuovo operatore privato di trasporto su gomma a lunga percorrenza. Si tratta di una iniziativa industriale completamente italiana. I primi mezzi saranno su strada a partire dal prossimo 27 maggio.

Come riportato da Il Sole 24 Ore, Itabus sarà presente da Nord a Sud, sia lato Tirreno sia lato Adriatico. Alla presentazione online della nuova compagnia sono intervenuti tutti i soci fondatori: Flavio Cattaneo, Luca Cordero di Montezemolo, Angelo Donati, la famiglia Seragnoli, Gianni Punzo (che è anche presidente onorario di Itabus).

Itabus: cos’è la nuova compagnia di autobus

Previsto un investito a regime di oltre 220 milioni, con una prima tranche di 50 milioni di capitale sotto forma di finanziamento-soci. Il progetto è finanziato in leasing da Intesa Sanpaolo, già partner di Italo che naturalmente ha ridato sostegno anche a quest’altra iniziativa targata Montezemolo&Cattaneo. Altri partner tecnici sono l’Eni con i nuovi carburanti bio che testerà su Itabus, Tim per la connettività e Man (gruppo Wv) per la manutenzione e per i bus.

Francesco Fiore, uno degli amministratori delegati di Itabus, ha spiegato: “Tutto nasce da un’intuizione di Flavio Cattaneo. Nel Paese c’è una forte domanda di mobilità inespressa. Ci sono ampie zone del Paese che non sono collegate oppure risultano mal collegate dalle infrastrutture di trasporto. Itabus s’inserisce in questo mercato potenziale, offrendo nuovi collegamenti a prezzi ultra convenienti. Noi effettueremo delle fermate in prossimità di stazioni ferroviarie, per garantire l’intermodalità attraverso la combinazione treno+bus”.


itabus-nuova-compagnia-autobus-tratte-prezzi-biglietti


I biglietti e i prezzi di Itabus

Intanto si studiano possibili collaborazioni con gli operatori del trasporto ferroviario (Fs e Italo) al fine di garantire al passeggero di Itabus di raggiungere la destinazione finale con un unico biglietto utilizzando la combinazione treno+bus.

All’atto della presentazione, è stato svelato qualche dettaglio in merito ai prezzi dei biglietti. Per viaggiare da Roma a Napoli la tariffa base sarà di 1,99 euro, da Roma a Bologna 4,90 euro, Napoli-Bari da 1,99 euro; Firenze-Roma da 4,90 euro; Roma-Matera da 4,90 euro; Napoli-Rimini da 9,90 euro; Pescara-Roma da 1,99 euro. Itabus offre la possibilità di acquisto biglietti ampia e totale. I viaggi sono acquistabili sul sito (www.itabus.it). Si può acquistare anche tramite l’app Itabus e tutti i più grandi comparatori e agenzie di viaggi online.

Articoli correlati

Back to top button