Guerra

Ucraina, l’Italia ha presentato un piano di pace: le 4 fasi fondamentali

Ecco cosa prevedono i punti del piano italiano

L’Italia ha presentato al segretario generale dell’Onu un piano svolto in 4 fasi fondamentali per arrivare alla pace in Ucraina. Cosa prevedono i punti.

Ucraina, il piano di pace presentato dall’Italia

Ecco cosa prevede il piano di pace presentato:

  1. cessate il fuoco accompagnato da meccanismi di supervisione e dalla smilitarizzazione della linea del fronte sotto la supervisione dell’ONU;
  2. adesione dell’Ucraina all’Unione Europea in breve tempo, mantenendo il suo status neutrale e senza aderire alla NATO;
  3. accordo tra Ucraina e Russia sui “territori contesi” del Donbass e della Crimea per risolvere i conflitti sui confini internazionalmente riconosciuti;
  4. nuovo trattato multilaterale per la pace e la sicurezza in Europa, che dovrebbe garantire il controllo degli armamenti e la prevenzione dei conflitti.
  5. In cambio verrebbero eliminate le sanzioni.

Il primo step seguito dalla smilitarizzazione della linea del fronte, oltre ad essere il passaggio più scontato, è anche quello più complesso.

Articoli correlati

Back to top button