Gossip

Anche Iva Zanicchi contro gli influencer: ”C’è gente che non può arrivare a fine mese”

Come Christian De Sica, anche la cantante critica l'ostentazione sui social

Proprio come ha fatto Christian De Sica, anche la cantante Iva Zanicchi ha fatto una critica contro l’ostentazione sui social degli influencer. Questi, sono stati, infatti, considerati ”cafoni” dallo stesso attore e adesso anche dalla cantante italiana.

Iva Zanicchi: la critica agli influencer

Proprio come ha fatto Christian De Sica, anche la cantante Iva Zanicchi ha criticato l’ostentazione sui social degli influencer. Questi, sono stati, infatti, considerati ”cafoni” dallo stesso attore e adesso anche dalla cantante italiana.

“Capisco che è giusto che esistano gli influencer perché siamo in una epoca in cui i social sono diventati la normalità, però l’ostentazione la trovo davvero di cattivo gusto” ha sostenuto la cantante concordando con la critica dell’attore: “Noi eravamo poveri e quando andavo a scuola con le scarpe nuove mia madre mi diceva: ‘Non devi vantartene, mi raccomando’ A me hanno sempre insegnato l’umiltà, non c’è bisogno di vantarsi di ciò che hai”.

Poi, per quanto riguarda il suo rapporto con i social ha aggiunto: “Anche io ci vado, ho il mio profilo Instagram ma non posto tutto quello che faccio. Poi ha dichiarato: “Capisco che la gente sogna di diventare come loro, di salire sugli yacht o di avere le ville al mare, ma questa ostentazione continua non la trovo di classe”.  E ancora: “I miei genitori mi hanno insegnato di non far pesare agli altri ciò che si ha, perché ci sono persone meno fortunate di te che arrancano e che non arrivano alla fine del mese“. Poi ha concluso: “Quindi va bene mostrare ma non bisogna esagerare sennò si rischia di diventare volgari”.

Articoli correlati

Back to top button