GossipTv e Spettacoli

James Cameron ha il Covid: salta la prima di Avatar 2

Il regista è dovuto intervenire tramite Zoom, prima del debutto nelle sale

James Cameron ha il Covid, così salta la prima di Avatar 2. Il regista è dovuto intervenire tramite Zoom, prima del debutto nelle sale cinematografiche. Il film, sarà disponibile in Italia, a partire dal 14 dicembre 2022. Purtroppo, il regista sarà assente anche all’anteprima.

James Cameron positivo al Covid: salta la prima di Avatar 2

James Cameron ha il Covid e non sarà presente di persona alla prima del suo nuovo film Avatar: The Way of Water a Los Angeles. «Sta bene e ha fatto un test di routine: continuerà a rispettare i suoi appuntamenti in modo virtuale», ha fatto sapere un portavoce della Disney, per rassicurare tutti e soprattutto i suoi seguaci e fan. Il regista canadese aveva preso parte alla prima londinese del film, che debutterà nelle sale venerdì con proiezioni di un box office da 150 milioni di dollari.

Kate Winslet: le parole sul suo personaggio

Per quanto riguarda il suo nuovo personaggio, Kate Winslet ha dichiarato: ”Ronal è un personaggio formidabile. Come Neytiri, ha a cuore la sua famiglia e non si ferma davanti a nulla per proteggere i suoi figli e la sua gente. È una vera madre in tutti i sensi. Sono due donne con lo stesso profondo desiderio di proteggere le proprie famiglie. Sono entrambe creature potenti, ostinate, che rispettano i loro mariti ma agiscono per conto proprio. Hanno la propria strada tracciata e vogliono essere ascoltate”. 


kate-winslet
Kate Winslet, Avatar 2

Infine, l’attrice ha raccontato di essere entrata in sintonia con Zoe Saldana sul set e di aver apprezzato il lavoro fatto insieme: ”Lavorare con Zoe è stato semplicemente meraviglioso. Il suo impegno per il mondo di Pandora e l’essere Na’vi è così radicato dentro di lei ora che è davvero stimolante vederla in azione. È come se fosse nel suo sangue”. 


LEGGI ANCHE: QUANDO ESCE AVATAR 2, LA VIA DELL’ACQUA?


 

Articoli correlati

Back to top button