Gossip

Janet Jackson, sorella di Michael Jackson ha fatto delle confessioni sul cantante

Le confessioni della sorella dell'artista

Nel documentario Janet Jackson, la cantante racconta di come il fratello Michael Jackson fosse solito provocarla e insultarla sul suo peso, ha dunque fatto delle confessioni molto importanti. Certamente le sue parole avrebbero toccato la sua autostima.

Janet Jackson: le confessioni su Michael Jackson

Secondo quanto sostiene l’artista nel documentario, Michael Jackson le avrebbe rivolto degli insulti legati al suo aspetto fisico, una sorta di provocazione tra fratelli, che tuttavia avrebbe lasciato degli strascichi e colpito molto l’autostima della cantante: “C’erano momenti in cui mi provocava dandomi degli appellativi: scrofa, cavalla, maiale da macello, vacca. Poi rideva e ridevo anch’io, però, dentro di me mi feriva. Quando c’è qualcuno che ti dice che sei troppo grassa, ti influenza”.

Janet Jackson ha spiegato che la sua difficoltà ad accettare il suo aspetto fisico, è aumentata quando è entrata a far parte del cast della serie televisiva Good Times: “Quando ho iniziato a recitare in Good Times, hanno avuto inizio anche i miei problemi con il peso e il modo in cui giudicavo il mio aspetto. Il mio corpo si è sviluppato a un’età molto giovane e ho iniziato ad avere un seno più evidente, ma me lo fasciavano in modo da sembrare piatta”.

 

Articoli correlati

Back to top button