Cronaca

Jeff Beck, è morto il chitarrista rock dopo una meningite batterica: aveva 78 anni

"La sua famiglia chiede privacy mentre elaborano questa tremenda perdita"

Jeff Beck, il pionere della chitarra rock è morto nella giornata di ieri, martedì 10 gennaio, dopo aver contratto la meningite batterica. Scompare all’età di 78 anni. “La sua famiglia chiede privacy mentre elaborano questa tremenda perdita”.

Jeff Beck, il pionere della chitarra rock è morto

Addio ad uno dei chitarristi rock più noti al mondo. Jeff Beck è scomparso all’età di 78 anni dopo aver contratto improvvisamente la meningite batterica. A confermato è stato il suo entourage che prosegue: “La sua famiglia chiede privacy mentre elaborano questa tremenda perdita”.

Chi era Beck

Viene descritto come uno dei più grandi chitarristi di tutti i tempi. Era conosciuto anche come un appassionato innovatore e ha aperto il mondo al jazz-rock. Nato nel 1944 a Londra, ha vinto otto Grammy, ricevuto l’Ivor Novello per l’eccezionale contributo alla musica britannica ed inserito nella Rock and Roll Hall of Fame come artista solista e come membro degli Yardbirds.

La musica era nata fin da bambino, infatti cantava nel coro della chiesa poi la si è avvicinato alla chitarra durante la sua adolescenza.

Articoli correlati

Back to top button