Cronaca

Paura per Elisabetta Gregoraci: “Un ladro in casa. L’ho inseguito e Nathan ha chiamato la polizia”

Ladro in casa, Elisabetta Gregoraci e il figlio lo fanno arrestare. È stato Nathan Falco a chiamare la polizia

Attimi di paure per Elisabetta Gregoraci la quale ha dovuto fare i conti con un ladro trovato in casa. La showgirl era uscita per andare a prendere il figlio, Nathan Falco, a scuola. Una volta tornati a casa in compagnia della tata, hanno trovato un ladro nella casa che dovrebbe essere quella di Monte Carlo. Attimi di terrore raccontati su Instagram dalla showgirl la quale avrebbe inseguito il ladro – che poco prima aveva aggredito la tata – poi Nathan ha chiamato la polizia. L’uomo si troverebbe in prigione attualmente.

Ladro in casa, paura per Elisabetta Gregoraci e il figlio

“Oggi sono andata a prendere Nathan a scuola e mi sono trovata un ladro in casa. È stata una giornata abbastanza movimentata e difficile” ha raccontato Elisabetta Gregoraci, aggiungendo: “Ci siamo spaventati tutti. Non so con quale freddezza sono riuscita a inseguire il ladro e a fare dei video. Grazie a Dio il ladro è stato catturato, è stato arrestato. Nathan ha avuto la prontezza di chiamare la polizia. Purtroppo il primo incontro con il ladro l’ha avuto la mia tata. Questo personaggio ha cominciato a tirarle calci, ad aggredirla. Grazie a Dio sta bene ma ci siamo molto spaventati”.


ladro-casa-elisabetta-gregoraci-figlio-cosa-successo


Il gesto di Nathan Falco

“Quindi Nathan ha chiamato subito la polizia che è arrivata dopo pochi minuti. Ho inseguito il ladro urlando e l’ho messo all’angolo. Il ladro ora è in prigione dove è giusto che sia. È stata una giornata dove siamo tutti un po’ scombussolati, ma adesso ve lo posso raccontare con il sorriso perché grazie a Dio stiamo tutti bene e tutto è passato” ha concluso Elisabetta Gregoraci nel racconto di quanto accaduto

Articoli correlati

Back to top button