Cronaca

Il latte della madre vaccinata protegge il bambino dal Covid: la conferma

Nuove prove che arrivano da uno studio dell'Università della Florida

Il latte della madre vaccinata contro il Covid protegge il bambino dal Coronavirus. Nuove prove che arrivano da uno studio dell’Università della Florida, riportato sul ‘Journal of Perinatology‘ e finanziato dal Children’s Miracle Network e dalla Gerber Foundation.

Covid, il latte della madre vaccinata protegge il bambino: la conferma

Dopo avere scoperto e pubblicato, nel 2021, che il latte di mamma vaccinata conteneva anticorpi anti-Covid, analizzando le feci dei neonati allattati al seno gli scienziati americani hanno ora dimostrato che effettivamente questi anticorpi proteggono il bebè.

“Il nostro primo studio aveva mostrato che nel latte delle donne vaccinate c’erano anticorpi anti Sars-CoV-2, ma non potevamo dire se quegli anticorpi attraversassero il tratto gastrointestinale dei bimbi fornendo loro protezione“, spiega Joseph Larkin III, autore senior del lavoro. Adesso i ricercatori l’hanno verificato, usando una tecnica detta test di neutralizzazione. Per prima cosa, dalle feci dei neonati allattati al seno da mamme vaccinate contro Covid-19 sono stati isolati gli anticorpi per Sars-CoV-2.

Successivamente, questi anticorpi sono stati aggiunti a una linea di cellule che presentano i recettori utilizzati dal coronavirus pandemico per sferrare il suo attacco. Infine, il tutto è stato esposto a uno pseudovirus Sars-CoV-2 che agisce come il patogeno vero e proprio, ma è più sicuro da maneggiare in laboratorio. Lo pseudovirus è fluorescente, perciò quando si lega a una cellula questa si illumina.

Articoli correlati

Back to top button