Cronaca

Ancora un dramma sul lavoro, operaio muore folgorato a Lecco

L'uomo ha perso la vita, dopo essere stato trasportato d'urgenza in ospedale

Secondo dramma sul lavoro in poche ore, questa volta in un’azienda di Annone Brianza, in provincia di Lecco dove un operaio di 51 anni muore folgorato. L’uomo ha perso la vita, dopo essere stato trasportato d’urgenza in ospedale.

Lecco, operaio muore folgorato

Ha perso la vita, a distanza di poche ora da un’altra tragedia sul lavoro, un operaio di 51 anni in un’azienda di Annone Brianza. La vittima è un uomo residente a Oggiono.

Secondo una prima dinamica, il 51enne sarebbe rimasto folgorato nell’azienda. Scattato l’allarme, è stato trasportato d’urgenza in ospedale ed è morto poco dopo il suo arrivo. Sul posto sono intervenuti, oltre i sanitari del 118, le forze dell’ordine. Sul caso è stata aperta un’inchiesta.

Genova, operaio cade mentre monta una finestra e muore

Un serramentista di circa 60 anni è morto a Lumarzo dopo essere precipitato dal terzo piano di un palazzo mentre montava una finestra. Secondo una prima dinamica, l’uomo avrebbe perso l’equilibrio e avrebbe fatto un volo per oltre sei metri di altezza.

Sul posto, lanciato l’allarme, sono intervenuti il personale del 118 e i vigili del fuoco ma una volta sul luogo hanno solo potuto costatarne il decesso: per l’operaio non c’era già più nulla da fare. Ad assistere alla tragedia il figlio, che stava lavorando presso lo stesso immobile con un’altra ditta. Sul caso è stata aperta un’inchiesta.

Articoli correlati

Back to top button