Cronaca

Legnano, acido in faccia all’ex fidanzato: 29enne rischia di perdere l’occhio

Solo tre giorni fa l’inviata delle IeneVeronica Ruggeri, aveva intervistato la 38enne ora arrestata per lesioni personali gravissime e atti persecutori, dopo aver lanciato dell’acido sul viso dell’ex ragazzo con cui si era frequentata per un breve periodo di tempo nell’inverno scorso.

Acido in faccia all’ex fidanzato

La vittima 29enne, ora ricoverata in ospedale, aveva denunciato la donna il mese scorso, dopo che questa aveva ripetutamente tagliato le gomme della sua macchina e gli aveva inviato messaggi contenenti minacce.

Una storia che lascia molto pensare, quella avvenuta a Legnano, nel milanese. Sara Antonella Del Mastro, 38 anni, e Giuseppe Morgante, operaio di 29 anni, si sono frequentati nell’inverno scorso per un paio di settimane. prima di mettere fine alla loro relazione nel mese di dicembre.

L’ho lasciata per la sua gelosia ossessiva“, ha affermato la vittima all’inviata delle Iene. in un servizio girato soli tre giorni fa, e non ancora andato in onda. Il giovane, infatti, dalla rottura con la 38enne ha dovuto sopportare lo stalking di questa ed i messaggi continui inviati dall’ex ragazza. Dopo aver denunciato la Del Mastro il 19 aprile scorso, Morgante si è rivolto anche alla trasmissione Mediaset, chiedendo aiuto.

Nelle poche parole scambiate con Veronica Ruggeri, la 38enne si è dimostrata ancora molto arrabbiata con l’ex ragazzo, “colpevole” di aver messo fine alla loro relazione. L’inviata ha tentato di far capire alla donna la pesantezza e la gravità delle sue parole e delle sue azioni.

Oltre a numerosi messaggi minatori, la Del Mastro aveva anche tagliato più volte le gomme della macchina dell’ex ragazzo. L’intervista si è conclusa con una frase che lasciava sperare nella fine di questa terribile storia: “Vuoi farlo fuori?“, chiede Veronica Ruggeri, ricevendo un no secco come risposta.

L’aggressione con l’acido

Nonostante l’intervista risalisse a soli tre giorni fa, è di martedì mattina, 7 maggio, la terribile notizia che vede la donna 38enne aver aggredito con l’acido l’ex ragazzo, Giuseppe Morgante.

La Del Mastro ha atteso sotto casa l’arrivo del giovane, per poi avvicinarlo non appena uscito dalla sua macchina e rovesciargli contro un bicchiere colmo d’acido. Il ragazzo è stato subito soccorso dal fratello presente al momento dell’aggressione, che ha chiamato i soccorsi. Dal pronto soccorso di Legnano è stato poi trasferito all’ospedale di Niguarda, dove si trova tutt’ora ricoverato fortunatamente fuori pericolo di vita. Secondo quanto affermato dai medici, che si stanno occupando del giovane, quest’ultimo è stato gravemente ustionato al viso e al torace, e rischia di perdere l’occhio destro. Le ustioni ricoprono il 10% del corpo, e la prognosi provvisoria è di due mesi.

Dopo aver compiuto il folle e drammatico gesto, Sara Antonella Del Mastro si è poi consegnata ai carabinieri raccontando l’accaduto, ed è stata così arrestata e condotta in carcere con l’accusa di lesioni personali gravissime e atti persecutori.

Articoli correlati

Back to top button