Cronaca

Libero e Virgilio, il servizio mail torna a funzionare dopo due giorni

Riprende a funzionare il servizio mail di Libero e Virgilio. A darne notizia è Italiaonline, la società madre che spiega: “Possiamo comunicare ai nostri utenti che è in corso un progressivo ritorno alla normalità“.

Libero e Virgilio, il servizio mail torna a funzionare

In particolar modo, l’azienda – in una nota ufficiale – spiega che “è stato avviato il processo di rimessa online della Libero Mail e della Virgilio Mail, che coinvolge solo una prima parte della customer base. Nelle prossime ore, progressivamente, tutte le caselle torneranno pienamente attive“.

Ad ogni modo, per ripristinare i 9 milioni di account ci vorrà ancora un po’ di tempo: “Progressivamente, tutte le caselle torneranno pienamente attive. I tempi sono stati lunghi, lo abbiamo detto, ma l’obiettivo primario è stato quello di tutelare l’integrità dei dati dei nostri utenti. I momenti di #down in una tech company possono accadere, il nostro obiettivo ora è essere un provider di posta ancora migliore di prima per tutti gli italiani. Continueremo a comunicare attraverso i nostri touchpoint, fino alla completa risoluzione del problema“.

I motivi tecnici del blocco

Nelle scorse ore, l’azienda aveva spiegato i motivi del blocco: “Purtroppo, un bug del sistema operativo ne ha compromesso il corretto funzionamento e, di conseguenza, quello delle caselle di posta presenti su di esso”.

Articoli correlati

Back to top button