Curiosità

Lina Medina, l’incredibile caso della mamma più giovane del mondo: partorì a 5 anni

Era il marzo del 1939 quando Lina Medina Vàsquez, una bambina peruviana di soli 5 anni, venne portata in ospedale dai suoi genitori a causa di una sospetta abnorme dilatazione dell’addome. Inizialmente venne ipotizzata una forma tumorale ma ciò che i medici scoprirono ha ancora oggi dell’incredibile: la piccola era infatti incinta di sette mesi.

La mamma più giovane del mondo: Lina Medina

Un mese e mezzo più tardi, il 14 maggio del 1939, la piccola Lina Medina, assistita da un team di medici, diede alla luce con un parto cesareo un neonato di 2,7 kg. La bambina non riveló mai chi fosse il padre né tantomeno le circostanze in cui ciò fosse avvenuto, tuttavia la vicenda provocò l’arresto del padre, accusato di violenza sessuale, che però venne rilasciato in seguito per assenza di prove.

Gerardo Alejandro morì a 40 anni

Quanto al piccolo dato alla luce, venne chiamato Gerardo Alejandro e allevato nella convinzione che Lina fosse una sorella maggiore, anche se a 10 anni scoprì la verità. Sebbene fosse cresciuto in perfetta salute, Gerardo Alejandro morì a 40 anni per una mielofibrosi. Lina Medina invece oggi ha 85 anni e vive in un quartiere povero di Lima.

Enrico Giorgio

Mostra di più

Enrico Giorgio

Enrico Giorgio ha 23 anni ed è di Campagna. Studente di giurisprudenza e appassionato di giornalismo, ambizioso e sempre desideroso di imparare tutto il possibile dal meraviglioso cammino della vita

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio