Cronaca

Lisa Montgomery giustiziata il 12 gennaio: sarà la prima donna dopo quasi 70 anni

Lisa Montgomery, 12 gennaio la condanna a morte della donna, la prima condannata alla pena di morte dopo Bonnie Heady

Il prossimo 12 gennaio verrà applicata la condanna morte di Lisa Montgomery, unica donna in attesa nel braccio della morte negli Stati Uniti d’America. I giudici della Corte d’Appello lo hanno deciso nelle scorse ore mentre il neo eletto presidente Joe Biden ha promesso l’abolizione della pena di morte federale.

Il 12 gennaio la condanna morte di Lisa Montgomery: cosa ha fatto

Nel 2007 Lisa Montgomery è stata condannata a morte per un crimine particolarmente efferato commesso nel 2004: aveva strangolato una donna del Missouri di 23 anni, Bobbie Jo Stinnett, che era incinta di otto mesi, le aveva tagliato il ventre con un coltello da cucina ed estratto la bambina, che è sopravvissuta, con l’obiettivo di far credere che fosse sua figlia.

Quella di Montgomery sarà la prima esecuzione federale di una donna dal 1953, anno in cui fu uccisa Bonnie Heady nel Missouri.

Articoli correlati

Back to top button