Cronaca

Listeria, morto un uomo a Campobasso: aveva mangiato ricotta, era in rianimazione da giorni

Le sue condizioni erano state definite da subito molto gravi a causa anche di alcune patologie pregresse

Nel pomeriggio di oggi è morto un altro uomo per listeria: il 75enne della provincia di Campobasso era ricoverato in Terapia Intensiva dopo aver mangiato una ricotta e contratto l’infezione batterica. Le sue condizioni erano state definite da subito molto gravi a causa anche di alcune patologie pregresse.

Listeria, morto un uomo di Campobasso

Un uomo di 75 anni di Bojano è deceduto questo pomeriggio, 7 ottobre, dopo aver contratto da un paio di giorni la listeriosi. L’uomo aveva mangiato una ricotta. Ricoverato in terapia intensiva, il suo cuore non ha retto ed è deceduto.

Le sue condizioni erano state definite da subito molto gravi a causa anche di alcune patologie pregresse. Sul caso è stata avviata un’indagine per risalire al tipo di alimento all’origine del contagio.

Cos’è la listeria

Listeria monocytogenes è un batterio presente nel suolo, sull’acqua e nella vegetazione. Esso può contaminare diversi alimenti, tra cui latte, verdura, formaggi molli, carni poco cotte, ed è responsabile della listeriosi.

Articoli correlati

Back to top button