Sanremo 2020, Bugo e Morgan, i testimoni: “Morsi e sputi, una scena surreale”

lite-bugo-morgan-sanremo-morsi-sputi

La lite tra Bugo e Morgan: "Morsi e sputi, una scena surreale". Spuntano dettagli sulla clamorosa e feroce lite tra i due artisti a Sanremo

Emergono dettagli sulla lite tra Bugo Morgan. Una lite accesa consumatasi nel triangolo di strade che collega il Teatro Ariston, l’epicentro, l’hotel Globo, dove alloggiano gli artisti e il Palafiori, la location del dopofestival e delle feste

La lite tra Bugo e Morgan

La lite sarebbe nata prima della prova della cover. Il brano “Canzone per te” era stato scelto da Morgan. “Hanno litigato come cane e gatto per tutto il tempo delle prove – raccontano due testimoni diretti – Morgan voleva fare tutto, scrivere le partiture, dirigere l’orchestra, suonare il piano e cantare. Tutto. Bugo era perplesso. Ma alla fine non c’è stato verso e Morgan si è imposto”.

Lo scontro

Si arriva alla serata di ieri, la quarta. I testimoni oculari hanno raccontato: “È successo tutto in fretta. Pochi secondi prima di entrare in scena. Morgan ha spiegato a Bugo che aveva intenzione di cambiare il testo. Bugo non aveva idea di che cosa avrebbe cantato quell’altro ma era evidentemente contrario. Gli ha detto di no, che non avrebbe dovuto nemmeno provarci. Morgan si è avvicinato minaccioso, ha perso la testa.

E i due hanno cominciato a spintonarsi. Era un corpo a corpo violento, si insultavano. Si sentivano le parolacce: pezzo di…, stro… Noi eravamo preoccupati che i microfoni fossero accesi e si sentissero in diretta. Bugo ha sputato a Morgan, l’ho visto con i miei occhi, ma se ho capito bene era la reazione a un morso”.

TAG