Cronaca

Caso Morisi, indagato per cessione stupefacenti uno dei due romeni

Caso Luca Morisi, indagato per cessione di droga uno dei due romeni. Sul caso Morisi il leader leghista stigmatizza chi tira in ballo

Caso Luca Morisi, a quanto apprende l’Adnkronos uno dei due romeni fermati per un controllo il mese scorso sarebbe indagato per cessione di stupefacenti, nell’ambito del caso dell’ex responsabile dei social del Carroccio, già sotto indagine della Procura di Verona.

Caso Luca Morisi, indagato uno dei due romeni

Per far ripartire Roma “bisogna farlo dalle periferie e non dai salotti di Calenda”: a dirlo è Matteo Salvini, che definisce il candidato di centrodestra Michetti “una persona competente”, dopo che Giorgetti aveva fatto un esplicito endorsement per Calenda.

Sul caso Morisi il leader leghista stigmatizza chi tira in ballo “il discorso politico, che non c’entra nulla con il partito, perché lui risponderà a se stesso e alla sua coscienza: è un attacco gratuito alla Lega a 5 giorni dal voto”.

L’attacco

Non può nascondere un certo disappunto il segretario della Lega. Le parole del suo ministro allo Sviluppo economico che, in un’intervista, ha di fatto scaricato il candidato del centrodestra a sindaco di Roma, Michetti, per promuovere, invece, il nome dell’outsider Carlo Calenda, non gli sono andate giù. Si ritrova così a rintuzzare gli attacchi delle opposizioni e non solo.

Articoli correlati

Back to top button