Cronaca

Luino, masso si stacca dalla montagna: evitata la tragedia

Il 5 gennaio scorso una frana ha costretto undici famiglie ad evacuare la zona

Un altro masso si è staccato dalla montagna a Luino, comune in provincia di Varese. Già il 5 gennaio scorso undici famiglie sono state costrette a evacuare dal loro palazzo a causa di alcuni massi che si sono distaccati dalla montagna che si trova proprio a fianco l’edificio.

Luino, masso si stacca dalla montagna

Ad attutire la caduta ed evitare la  tragedia c’era la rete di protezione. La rete ha evitato che le rocce finissero contro il condominio, in questo modo non si sono registrati né danni né tantomeno feriti. La paura è stata enorme: i residenti hanno avvertito un boato prima di scappare.

Nella notte è infatti tornata la paura nei dintorni del civico 93. I vigili del fuoco sono intervenuti intorno all’1 e hanno messo in sicurezza l’area. Intanto il primo cittadino, Enrico Bianchi, nella mattinata di oggi, domenica 8 gennaio 2023, ha effettuato un sopralluogo.

Come agire

Nella giornata di domani, lunedì 9 gennaio, così come riportato dal quotidiano “Il Giorno”, ci saranno due incontri. L’obiettivo è quello di capire che tipo di interventi è necessario mettere in atto per evitare ulteriori smottamenti e soprattutto che accada qualche tragedia.

Al momento sembrerebbe che un’azione da parte di rocciatori non sia ancora praticabile. Bisogna però trovare subito una soluzione considerato soprattutto che la frana ancora si muove.

Articoli correlati

Back to top button