Gossip

Luis Sal risponde alle accuse di evasione fiscale e racconta la sua versione dei fatti

Luis Sal risponde alle accuse di evasione fiscale dopo la notizia di un’indagine sui guadagni digitali. Alcuni influencer avrebbero evaso le tasse per un totale complessivo di 11 milioni di euro. Lo youtuber è quindi intervenuto pubblicamente per fare chiarezza su quando accaduto. Ecco le sue dichiarazioni.

Luis Sal risponde alle accuse di evasione fiscale

Oggi Il Corriere della Sera e vari Tg nazionali hanno riportato la notizia di un’indagine da parte della Guardia di Finanza di Bologna in merito ai guadagni digitali. E così sono venuti fuori 9 personaggi del web tra influencer e content creator che avrebbero evaso le tasse per un totale complessivo di 11 milioni di euro. Tra i nomi che sono venuti fuori c’è anche quello di Luis Sal, youtuber ed ex amico di Fedez. Proprio con il rapper portava avanti il podcast Muschio Selvaggio e c’è una causa in corso tra i due inerente appunto al podcast. A parte questo, il suo nome è venuto fuori, insieme a tanti altri personaggi noti sulla rete, a seguito di queste indagini riguardo l’evasione fiscale. A tal proposito Luis Sal ci ha tenuto a fare chiarezza in merito alla sua posizione. In una storia sul suo profilo Instagram ha detto:

Brevissima storia di chiarimento, non sono un evasore. Ho sempre dichiarato tutto, ho sempre pagato tutte le tasse, spesso in anticipo, a credito. È in corso un’indagine. Sono normali controlli che vengono fatti. Fortunatamente ho dei professionisti che si occupano di dichiarare le cose come si deve da anni. E vedremo come andrà a finire. Nel frattempo mi dispiace che venga scritto ‘Luis Sal evasore, influencer che non pagano le tasse’. È un po’ antipatico. Anch’io se mi vedessi per strada in questo momento mi tirerei uno schiaffo. Quindi, se mi vedete per strada, vi prego di non menarmi”. Non è mancata, nelle varie storie anche una frecciatina che pare rivolta a Fedez. In pratica nel servizio del Tg3 Luis Sal è stato definito “rapper”. Ecco, proprio su questo ha scritto: “E non azzardatevi mai più ad accostare il mio nome ad affermazioni così pesanti. Io NON SONO UN RAPPER”.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio