Lavoro

MAD sostegno: i supplenti verranno convocati da novembre?

Circola voce che i supplenti sul sostegno verranno convocati a partire dal mese di novembre. Ma è vero? Scopriamolo

Circola voce che i supplenti sul sostegno verranno convocati a partire dal mese di novembre.

Ma è vero?

MAD sostegno: perché sono così richiesti

I supplenti che andranno a ricoprire il ruolo del sostegno sono sempre molto richiesti.

Ma solo in un determinato periodo dell’anno scolastico?

È questa la voce che circola di recente.

Rispondiamo subito, dicendo che: questa voce non è vera.

I supplenti convocati dalle MAD sostegno vengono ricercati durante tutto l’arco dell’anno scolastico, senza esclusione di colpi.
Soprattutto a causa del fatto che rappresentano la “categoria” maggiormente richiesta.

Infatti, i supplenti ricercati sul sostegno sono sempre di più, ogni anno.

Questo perché mancano sempre di più docenti specializzati per questo ruolo: ovvero, insegnanti che abbiano portato a termine il percorso di abilitazione sul sostegno (il TFA).

Ma chi può candidarsi per insegnare sul sostegno?

MAD sostegno: chi può inviarla?

Il ruolo del sostegno è molto delicato.
E non è per tutti.

Si tratta di un ruolo per il quale è necessaria un’enorme dose di empatia, amore per il proprio lavoro e voglia di mettersi in gioco in situazioni che non sempre sono semplici da affrontare e gestire.

Il ruolo del docente/supplente di sostegno non è per tutti.

Però, è anche vero che spesso vengono convocati supplenti dalle domande MAD sostegno che non sono in possesso dei requisiti idonei per insegnare.

Ad esempio: supplenti che sono solo in possesso del Diploma, o di una Laurea triennale.

E capita anche che un aspirante docente che si candida per questo ruolo risulti, alla fine, molto portato a condurre supplenze sul sostegno.

Ovviamente, tutto sta molto nella coscienza del singolo individuo: se un aspirante non se la sente di affrontare supplenze di questo genere, è bene che non si candidi sul sostegno e scelga una via diversa.

Però…

Se sei un laureato o aspirante docente e ti senti pronto a metterti in gioco, allora…

Perché non provare?

I supplenti di sostegno sono sempre molto ricercati.

INVIA ORA LA TUA MAD SOSTEGNO

Candidati sul sostegno a soli 12 euro

Al fine di aiutare le scuole nella continua ricerca di supplenti di sostegno e, nel tentativo di aiutare anche gli aspiranti ad ottenere convocazioni per questo ruolo, Docenti.it, leader nel settore dell’Invio domande di Messa a Disposizione, ha deciso di attivare una PROMO.

Grazie a questa PROMO, tu potrai candidarti con una MAD sostegno ad un costo di 12 euro, anziché 19.

ATTIVA ORA LA PROMO
MAD SOSTEGNO

Docenti.it invia la tua MAD automaticamente in tutti gli istituti statali della provincia da te selezionata.

Grazie alla collaborazione con i principali portali Argo, Nuvola e Spaggiari, la tua MAD finirà direttamente nelle caselle degli istituti scolastici.

Inoltre, attivando il servizio, tu sarai seguito e assistito da un team di consulenti esperti nel settore: professionisti, che da oltre 7 anni aiutano laureati e aspiranti docenti ad entrare nel mondo scuola con la domanda di Messa a Disposizione.

Il servizio è tutelato dalla garanzia Soddisfatti e Rimborsati!
Se non ricevi il servizio adeguato Docenti.it… ti rimborsa l’intero importo!

INVIA ORA LA TUA MAD SOSTEGNO

Ed entra nel mondo scuola!

 

Articoli correlati

Back to top button