CuriositàSanremo 2021Tv e Spettacoli

Madame: “Sono bisessuale, attratta sia dagli uomini che dalle donne”

Madame, in gara a Sanremo 2021 con “Voce”, ha 19 anni e le idee chiare. “Io sono bisessuale, sono attratta sia da uomini che da donne. Sono una ragazza che sceglie, a seconda di come si sente, di avere un portamento. Vivo con normalità questa cosa”, racconta in pieno Festival a proposito di sessualità e gender fluid

Coming out di Madame,che ha appena calcato il palco di Sanremo 2021 a piedi nudi nel corso della prima serata. È all’anagrafe Francesca Calearo. In gara al Festival con “Voce”, la 19enne di Creazzo che ha portato sul palco “Prisencolinensinainciusol” durante la serata delle cover, racconta a Repubblica:

Io sono bisessuale, sono attratta sia da uomini che da donne. Sono una ragazza che sceglie, a seconda di come si sente, di avere un portamento. Vivo con normalità questa cosa, non sento il bisogno di dover aderire a determinati gruppi o movimenti. Sono andata sul palco in giacca e cravatta. Il mio rapporto con il pudore? Altalenante. Se stai davanti a una persona che stimi sei meno sfacciato, mentre solitamente il mio rapporto col pudore è minimo. Tutti siamo dotati di organi genitali, tutti facciamo sesso, il pudore estremo lo associo a una chiusura mentale.

Sul palco di Sanremo a piedi nudi: “Volevo stare comoda”

Una notevole sicurezza in se stessa, benché sia l’artista più giovane in gara, Madame ha esordito sul palco dell’Ariston durante la prima serata a piedi nudi. “Una questione di comodità, volevo stare tranquilla”, racconta, “Amadeus mi ha detto di cantare a Sanremo come se fossi in camera mia. E io nella mia stanza sto a piedi nudi”.

L’esibizione dedicata alla scuola: “Quest’anno ho la maturità”

La partecipazione al Festival di Madame si innesta all’interno di un anno particolarmente faticoso, che si concluderà tra qualche mese con l’esame di maturità. Alla scuola ha dedicato l’esibizione portata sul palco durante la serata delle cover. Ma per il futuro non ha ancora le idee chiare:

Ho la maturità quest’anno. Faccio Sanremo e poi vediamo. Vivo alla giornata e cerco di essere grata, il festival lo vivo così. Sono grata che Carmelo sia il mio direttore, che l’orchestra mi faccia l’occhiolino, che Fiorello mi abbia fatto i complimenti. Cerco di vivere tutto come fosse una cosa naturale, mi sto facendo nuovi amici, persone che ho sempre visto in tv e stimato. Fama e soldi sono cose che mi spaventano, per questo cerco di non guardare al futuro.

Articoli correlati

Back to top button