Cronaca

Malore per Gaetano Curreri, il cantante degli Stadio sviene sul palco: è in terapia intensiva

Paura per Gaetano Curreri, cantante degli Stadio, il quale è svenuto durante un concerto a San Benedetto del Tronto

Paura per Gaetano Curreri, cantante degli Stadio, il quale è svenuto durante un concerto a San Benedetto del Tronto dopo aver accusato un malore. Lo spettacolo è stato immediatamente sospeso per permettere al personale del 118 di soccorrere Curreri. Il cantante è in terapia intensiva.

Malore per Gaetano Curreri, come sta il cantante degli Stadio

Il cantante, 69 anni, è svenuto sul palco poco prima di eseguire le ultime canzoni in scaletta. Quando si è accasciato i suoi compagni lo hanno sorretto e alcuni medici presenti sul posto sono subito intervenuti per i primi soccorsi. Il concerto è stato immediatamente sospeso e Curreri è stato trasportato all’ospedale Mazzone di Ascoli Piceno.

Nel 2003 Curreri era stato colpito da un ictus, mentre si trovava ad Acireale.

Il post sui social

“Ciao a tutti, come sapete, Gaetano ha avuto un malore, in questo momento è in terapia intensiva ed è stabile. Domani appena avremo notizie più precise vi terremo informati su questa pagina.
Grazie a tutti per l’ affetto .
Buonanotte”, si legge nel post pubblicato sulla pagina ufficiale degli Stadio.

Chi è Gaetano Curreri, leader degli Stadio

Gaetano Curreri (Bertinoro, 26 giugno 1952) è un cantautore, tastierista e arrangiatore italiano, leader del gruppo musicale Stadio, di cui è anche il principale compositore. Di origini siciliane, più precisamente di Sciacca (AG), la sua carriera ha avuto inizio nelle balere e nelle sale da ballo della provincia di Modena alla fine degli anni sessanta: fondamentale è stato l’incontro con Vasco Rossi, allora giovanissimo e sconosciuto, col quale ha iniziato un proficuo rapporto di collaborazione, partecipando alla fondazione di Punto Radio a Bologna, una delle prime radio libere d’Italia. Alla fine degli anni settanta questo sodalizio ha portato alla realizzazione dei primi due album di Rossi: …Ma cosa vuoi che sia una canzone… (1978) e Non siamo mica gli americani! (1979), entrambi suonati e soprattutto arrangiati da Curreri. L’amicizia e la collaborazione tra i due artisti ha avuto una fortunata prosecuzione negli anni successivi, portando alla nascita di alcune delle canzoni più celebri del repertorio di entrambi, oltre a brani di successo per altri interpreti.

 

Articoli correlati

Back to top button