Cronaca

Continua il maltempo al Sud, tempeste e trombe d’aria in Campania | LA SITUAZIONE NELLE PROVINCE

Forti venti e pioggia hanno innescato anche la una tromba d'aria in provincia di Salerno

Maltempo in tutta la Campania, dopo la bufera registrata di ieri pomeriggio ancora pioggia e trombe d’aria in piena estate verificate oggi, 10 agosto. Forti venti e pioggia hanno innescato anche la una tromba d’aria in provincia di Salerno. Disagi in gran parte delle province.

Maltempo in Campania: bufera di vento, pioggia e grandine

La Regione, in questo pomeriggio d’estate, si è vista protagonista di un violento temporale, dopo la bufera scatenata nella giornata di ieri. Minore l’intensità della pioggia rispetto a quella registrata nelle scorse ore che ha portato anche grandinate. È stata anche prorogata l’allerta meteo nella Regione fino a domani con un livello di criticità di colore giallo.

Tornato il maltempo nel Casertano: pioggia, vento e strade allagate

Ancora maltempo nel Casertano, dove ancora una volta protagonista sono le piogge incessanti degli ultimi giorni, un forte vento. I rovesci hanno fatto sì che le strade potessero allagarsi.

Poco prima delle ore 18 la pioggia è tornata a far capolino da Caserta a Santa Maria Capua Vetere, accompagnato da un vento forte. Non una bomba d’acqua come quella che ha colpito l’hinterland casertano nella giornata di ieri ma già si segnalano i primi allagamenti, come sulla Provinciale che collega Marcianise a Santa Maria Capua Vetere.

I danni causati dalla bufera di ieri

La bufera di vento e pioggia che si è abbattuta ieri tra Caserta, San Nicola la Strada e Marcianise ha fatto contare numerosi danni.

Nel Capoluogo, in corso Trieste, un albero si è spezzato ed è caduto davanti alla libreria Feltrinelli: per fortuna nessuno era di passaggio e si è evitata una tragedia. Alberi caduti anche in via Roma. La strada in via Unità Italiana è stata resa non praticabile alle automobili a causa dell’acqua inondata sul manto stradale. Gli stessi disagi anche su Corso Trieste.

A Marcianise si erano registrati allagamenti ovunque, con disagi alla circolazione. I punti critici a via Novelli e nell’area attorno al cimitero, dove le fogne non hanno retto. Il sindaco aveva invitato a non uscire dalle abitazioni.

Napoli, pioggia ma nessun disagio

Anche oggi la pioggia è protagonista a Napoli, ma di minor intensità rispetto a quella registrata nelle scorse ore che ha portato anche grandinate. Sui social era partito il tam tam di segnalazioni che è continuato anche per questa giornata uggiosa, ma che ha portato solo nubi nere e acquazzoni. Tuoni e fulmini fortissimi.

Avellino, temperature in diminuzione e tanta pioggia

Anche ad Avellino la situazione è uguale. Si segnala temperature in diminuzione e tanta pioggia dalla giornata di ieri, 9 agosto: circa 25 mm. Rispetto alla giornata di ieri, che ha causato disagi alla circolazione con colate di fango e nubifragi, solo pioggia con poca intensità. Questa volta i disagi hanno interessato la parte bassa del comune alle porte di Avellino.

Continua ancora oggi invece la tempesta a Monteforte Irpino, dove si registrano nuovi allagamenti: altri 51 mm dopo i nubifragi di ieri. Si raccomanda la massima prudenza. L’acqua sta rendendo impraticabili le strade. Alcuni cittadini hanno chiesto soccorso. Oltre all’area di Monteforte, anche il baianese è sotto violenti fenomeni temporaleschi.

Bufera di vento e pioggia anche nel Sannio

La situazione anche nel Sannio è identica a quella di Avellino. Bufera di vento e tanta pioggia: si segnalano basse temperature. Non si registrano, anche in questo caso, particolari disagi.

Pioggia e temporali: tromba d’aria in provincia di Salerno

Nel Salernitano è da giorni che la pioggia è tornata protagonista. Ieri e nella giornata di lunedì il maltempo ha causato danni: oggi invece protagonisti nubi nere, pioggia e fulmini. Nella zona di Olevano sul Tusciano registrata una tromba d’aria nel pomeriggio di oggi.

Nocera Inferiore
foto di Alfonso Russo

 

Maltempo a Polla, fulmine incendia balle di fieno

Il maltempo si è abbattuto anche sul Salernitano che ha portato rovesci e temporali: a Polla ulteriori disagi, un fulmine si è scagliato su un’azienda agricola mandando in fiamme 300 balle di fieno.

La dinamica

Il maltempo ha causato dei danni ulteriori, trecento balle di fieno sono andate in fiamme dopo che un fulmine si è abbattuto nel corso di una tempesta avvenuta nel pomeriggio di oggi.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno domato il rogo evitando che si propagandasse all’abitazione dei titolari dell’azienda.

Incendio a Polla

Da Sorrento ad Amalfi, temporali e acqua nelle case

Da Sorrento ad Amalfi tornano i temporali e anche l’acqua nelle case. La pioggia fa saltare le tubature delle case della Penisola Sorrentina, dopo l’emergenza idrica ora torna l’emergenza meteo. Per fortuna l’intensità è minore rispetto alla bomba d’acqua delle scorse ore.

 

Articoli correlati

Back to top button