CronacaMeteo

Maltempo al Centro-Nord: danni a Como, Lecco e Vercelli e tromba d’aria sul Lago di Garda

Il maltempo torna a colpire il Nord Italia, spingendosi fino in Toscana. A Como la grandine ha causato ingenti danni

Maltempo al Nord, soprattutto a Como, dove una tromba d’aria si è abbattuta sulla parte veronese del Lago di Garda nella mattinata di oggi, giovedì 8 settembre. Non ha colpito la sponda ma si è “scaricata” in acqua. Si stanno comunque facendo verifiche per accertare che nessuna imbarcazione fosse in quel momento nello specchio di lago.

Oltre ala tromba d’aria, lungo la sponda veronese del Garda c’è stata una fittissima pioggia mista a grandine. Non si segnalano danni particolari ma solo un forte rallentamento del traffico perché tutte le auto sono state costrette a fermarsi a causa della scarsa visibilità.

Maltempo al Nord, tromba d’aria sul lago di Garda

Il maltempo torna a colpire il Nord Italia, spingendosi fino in Toscana. A Como la grandine ha causato ingenti danni, con numerose strade chiuse per allagamenti e smottamenti. Il paese di Blevio è stato invaso da fiumi di fango e detriti. I violenti temporali hanno colpito anche la sponda lecchese del Lago di Como, provocando forti disagi alla circolazione. La superstrada 36, che collega Milano alla Valtellina, è chiusa all’altezza di Lecco in direzione nord. Una tromba d’aria si è abbattuta sulla parte veronese del Lago di Garda. Danni a Vercelli, forti piogge anche a Livorno e allagamenti e frane in Trentino.

La situazione nel Comasco

Dopo la grave alluvione dell’anno scorso, Blevio torna a essere devastata da una colata di fango. La strada Provinciale Lariana è stata chiusa nella notte e resta interrotta. Como città è stata investita da una violenta grandinata che ha danneggiato le auto parcheggiate e distruggendone anche i vetri. Fiumi di acqua e fango hanno invaso le strade, provocando anche l’esondazione di una roggia.

Articoli correlati

Back to top button