Cronaca

Dramma a Mantova, donna 59enne trovata un mese dopo il decesso in un appartamento: probabile un malore

Dai primi accertamenti la vittima è morta a causa di un malore

Dramma a Mantova, dove una donna di 59 anni è stata trovata morta un mese dopo nel suo appartamento. Il cane che viveva con lei era ancora vivo. Dai primi accertamenti la vittima è morta a causa di un malore.

Mantova, donna trovata morta a causa di un malore

Il corpo senza vita di una donna di 59 anni è stato rinvenuto dai vigili del fuoco nel pomeriggio di ieri, lunedì 25 luglio, nel box doccia. Rinvenuto anche un cane denutrito e disidratato nel salotto ma per fortuna ancora vivo.

La macabra scoperta

I pompieri sono stati avvisati dai vicini, allarmati dall’odore nauseante. I condomini hanno comunicato che da tempo non vedevano la 59enne.

Dopo aver suonato svariate volte al campanello senza ricevere risposta, hanno deciso di avvisare i soccorsi. Il primo esame medico sul corpo della donna riporta un decesso avvenuto circa un mese fa e provocato da un malore. All’interno dell’abitazione infatti non è stato riscontrato alcun segno di effrazione. Al momento del ritrovamento il cane era in gravi condizioni, per questo è stato soccorso e trasportato al canile municipale.

Articoli correlati

Back to top button