Gossip

Il racconto di Maria De Filippi: ”Dopo la diagnosi di un polipo alle corde vocali ho smesso di fumare”

La conduttrice di Canale 5 ha parlato della sua vita in un'intervista

Maria De Filippi ha parlato della sua vita in un’intervista e ha spiegato che ha smesso di fumare da quando le è stato diagnosticato un polipo alle corde vocali. Inoltre, ha parlato del suo modo di vedere la vita e dell’amore per il marito Maurizio Costanzo.

Maria De Filippi: la diagnosi di un polipo alle corde vocali

Maria De Filippi ha parlato della sua vita in un’intervista e ha spiegato che ha smesso di fumare da quando le è stato diagnosticato un polipo alle corde vocali. Inoltre, ha parlato del suo modo di vedere la vita e dell’amore per il marito Maurizio Costanzo.

Maria in tutti questi anni di successo, ha cercato sempre di mantenere un certo equilibrio. E lo ha fatto cercando di tenere lontane il più possibile le dipendenze: “Rifuggo ciò che potrebbe esercitare un qualsivoglia controllo sulla mia libertà”. E proprio legato a questo suo modo di vivere sono legate alcune scelte come quello di non esagerare mai: “Ho superato negli anni anche la mia dipendenza dalle serie tv. Ne ero bulimica”. Un altro suo vizio erano le sigarette e anche a quelle ha rinunciato, anche se ne fuma ancora due al giorno.

Una dopo pranzo e l’altra dopo cena. Sa perché? Tempo fa ho accompagnato una persona a cui voglio molto bene in ospedale per una operazione assai delicata. Da buona ipocondriaca ne approfittai per fare dei controlli. Gli ennesimi. Mi fu diagnosticato un polipo alle corde vocali. Andai in tilt e feci centinaia di chilometri per essere visitata in pieno agosto da uno dei più grandi luminari in materia. Per fortuna era una patologia benigna ma potenzialmente pericolosa se avessi continuato a fumare. Decisi di colpo di smettere”.

Articoli correlati

Back to top button