Curiosità

Maria, la “nonna d’Italia”, compie 112 anni: su di lei c’è persino una pagina di Wikipedia

Nonna Maria è una delle 3 persone viventi in Italia ad essere nate prima del 1910

Maria Oliva, la “nonna d’Italia“, compie 112 anni: madre di 8 figli, nonna di 58 tra nipoti e pronipoti, nonna Maria è una delle 3 persone viventi in Italia ad essere nate prima del 1910. Una famiglia longeva quella di Maria, dalla sorella Lucia, vanuta a mancare nel marzo scorso a 99 anni, alla sua secondogenita Carmela che compirà 91 anni il prossimo primo maggio.

Maria Oliva, la “nonna d’Italia”, compie 112 anni

La ‘nonna d’Italia’ ha festeggiato, in una stanza addobbata di fiori e palloncini, i suoi 112 anni di vita. Maria Oliva, che tutti chiamano Marietta, si è immersa nell’atmosfera gioiosa che ha coinvolto tutta Piazza Armerina, un borgo medievale della provincia di Enna, dove è nata il 16 febbraio 1909. Tra i primi a bussare alla porta di Maria Oliva, nello storico quartiere Monte, è stato il sindaco Nino Catalano che ha 76 anni in meno della sua ormai famosa concittadina. Catalano ha portato una torta con lo stemma del Comune. Nei giorni scorsi si era presentato con un fascio di rose.

I festeggiamenti

Tanta la partecipazione a quello che a Piazza Armerina viene con orgoglio considerato un evento storico. Ma in casa di Nunzia Catalano, la figlia più giovane che accudisce Maria Oliva, che ha avuto otto figli, di cui cinque ancora in vita, e 58 tra nipoti e pronipoti, sono state ammesse poche persone e alcuni familiari tra cui il pronipote Danny Catalano che ha curato i particolari della festa e organizzato le misure di protezione anti covid. Nonna Marietta non è stata ancora vaccinata perché considerato un soggetto molto fragile anche se è in buone condizioni di salute.

Chi è Maria Oliva


maria-oliva-nonna-ditalia-chi-e


Maria Oliva nacque nel 1909 a Piazza Armerina, a 18 anni, nel 1927, si sposò con Filippo Catalano, da cui ebbe 8 figli. A lui rimase legata per 37 anni, sino al 1965, quando l’uomo morì. Trascorse la vedovanza conducendo un’esistenza prettamente contadina, consumando soltanto quanto da lei prodotto e senza mai risposarsi. Maria primogenita di Giuseppe e di Giuseppa Barbarotto, cresciuta con tre sorelle e tre fratelli a 18 anni sposa Filippo Catalano, agricoltore, morto 56 anni fa, da cui ha avuto 8 figli che l’hanno resa nonna di 24 nipoti, a cui si sono aggiunti i pronipoti e i trinipoti Elodie, Alice e il piccolo Brian di 5 anni. Da alcuni anni non esce più di casa, ma quando il 15 settembre del 2018 Papa Francesco visitò Piazza Armerina non volle mancare all’appuntamento facendosi accompagnare in piazza per salutare il Pontefice.

Articoli correlati

Back to top button